La documentazione completa, tradotta e legalizzata deve essere rilasciata dalle Autorità territorialmente competenti nell'anno in cui presenti la domanda. Deve riportare i redditi dell'anno precedente e il patrimonio al 31 Dicembre sempre dell'anno precedente.
Per ogni anno accademico in cui richiedi i benefici devi ottenere dall'autorità competente la documentazione necessaria, anche se non ci sono stati cambiamenti rispetto a quella presentata l'anno precedente. Ogni anno devi perciò ripresentare nuova documentazione.

Devi presentare la documentazione a ER.GO esclusivamente tramite il tuo Dossier Utente, caricandola nella sezione Corrispondenza e Protocollo > Invia documentazione > Documentazione redditi esteri, entro le scadenze previste per il perfezionamento della domanda.

Cosa devi fare?

Procurati i documenti richiesti

Devi acquisire presso l’amministrazione territorialmente competente nel Paese d’origine la documentazione in lingua originale richiesta dal bando.

vedi

Legalizza i documenti

Devi legalizzare (oppure apostillare, se consentito) la firma del pubblico ufficiale che ha redatto la documentazione, a meno che il tuo Paese di origine non abbia stipulato Convenzioni o Accordi internazionali che rendano la legalizzazione o apostille non necessaria.

vedi

Traduci i documenti in italiano

Devi tradurre in lingua italiana tutta la documentazione.

vedi


Casi particolari


Questa pagina ti è stata utile?