Servizi interattivi

Lingue Straniere


Menu' a sinistra

Contenuto


PRIME DISPOSIZIONI APPLICATIVE IN MATERIA DI DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO NEI CASI DI CONTEMPORANEA ISCRIZIONE A DUE CORSI DI STUDIO PER L’A.A. 2022/2023, AI SENSI DELLA L. 12 APRILE 2022, N. 33


 

Prime disposizioni applicative in materia di diritto allo studio universitario nei casi di contemporanea iscrizione per l’a.a. 2022/2023, ai sensi della L. 12 aprile 2022, n. 33, a due corsi di studio universitari oppure a due corsi accademici presso gli Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica.

 

1. A partire dall’a.a. 2022/2023 lo studente che si iscrive contemporaneamente a due corsi di studio ai sensi della L. 12 aprile 2022, n. 33 individua una delle due iscrizioni come riferimento per accedere ai benefici previsti dalla normativa vigente in materia di diritto allo studio e tale scelta non potrà essere modificata per tutti gli anni accademici di contemporanea iscrizione ai due corsi di studio;

 

2. In ogni caso lo studente già iscritto ad un corso di studi in anni successivi al primo non può individuare, quale riferimento ai fini dei benefici per il diritto allo studio, la seconda iscrizione;

 

3. Per ottenere l’incremento del 20% della borsa di studio (art. 6 comma 3 D.M. 17 dicembre 2021, n. 1320), lo studente deve mantenere per entrambi i corsi di studio ai quali è iscritto i requisiti di merito previsti dall’art. 5 del D.M. n. 1320/2021 per tutta la durata di entrambi i corsi.

logo facebook logo twitter

Colonna destra