Menu' a sinistra

Contenuto


ASSISTENZA SANITARIA


I cittadini provenienti da paesi non appartenenti all'Unione Europea, regolarmente soggiornanti in Italia, possono scegliere - indipendentemente dalla durata del soggiorno - tra due possibili coperture sanitarie:

  • copertura pubblica offerta dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN): fornisce assistenza sanitaria completa - inclusa la possibilitÓ di scegliere un medico di base  - previo pagamento di una tassa di 149,77 euro per anno solare, ossia fino al 31 dicembre dell'anno del pagamento. In tal caso occorre rivolgersi alla ASL (Azienda Sanitaria Locale) competente per territorio, per i necessari adempimenti burocratici. E' necessario presentare i seguenti documenti:

    • certificazione dell'iscrizione al percorso di studio universitario

    • permesso di soggiorno

    • codice fiscale

    • passaporto

    • certificato di residenza

    • ricevuta di versamento su conto corrente postale della quota di 149,77 euro con causale: Iscrizione al S.S.N. anno ....., c/c n. 569400 intestato a "Amministrazione pt-c.ssn Regione Emilia-Romagna";

  • assicurazione da acquistare direttamente presso una compagnia di assicurazioni. E' infatti necessario che gli studenti sottoscrivano una polizza di assicurazione sanitaria con una compagnia italiana al loro arrivo in Italia, o con una compagnia del proprio paese prima della partenza. Nel secondo caso bisogna verificare se esistono accordi per l'assistenza medica tra il paese in questione e l'Italia: Ŕ sempre consigliabile che la documentazione relativa all'assicurazione sia vistata dall'Ambasciata italiana.

Si ricorda che ai fini dell'ottenimento del permesso di soggiorno Ŕ indispensabile avere una copertura sanitaria, da acquistare direttamente presso una compagnia di assicurazioni.

Per avere maggiori informazioni sui servizi sanitari Ŕ possibile consultare on line l'opuscolo informativo InformaSalute - Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i Cittadini Stranieri.
Gli opuscoli sono disponibili in nove lingue: albanese, arabo, cinese, francese, inglese, romeno, spagnolo e ucraino.

Colonna destra